Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sulla Majella in bus, accordo Parco nazionale-Sangritana

Obiettivo è creare una rete stabile di mobilità in grado di soddisfare le esigenze dei turisti sensibili al patrimonio naturalistico, storico e culturale

| di Ansa Abruzzo
| Categoria: Territorio
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Più facile accesso alle molteplici offerte di escursioni e visite nel Parco nazionale della Majella con riduzione del traffico veicolare privato a beneficio dell'ambiente: ora è possibile grazie all'accordo sottoscritto con la Sangritana S.p.A. che ha già attivato le prenotazioni di linee per raggiungere, già dal prossimo weekend (18-19-20 settembre), le località più frequentate nel Parco.

Si tratta, per il momento, di corse sperimentali che consentiranno di modulare nella maniera più opportuna i vari itinerari da estendere in futuro all'intero territorio del Parco della Majella.

Attraverso i portali del Parco (www.parcomajella.it) e di Sangritana S.p.A.(www.sangritana.it) sarà possibile prenotare ogni singola esperienza di visita, acquistando biglietti comprensivi di trasporto e visita guidata.

Obiettivo dell'intesa è creare una rete stabile di mobilità in grado di soddisfare le esigenze dei turisti sensibili al patrimonio naturalistico, storico e culturale del Parco della Majella.

Soddisfatti i presidenti del Parco e della Sangritana, Lucio Zazzara e Pasquale Di Nardo, per aver incontrato, hanno dichiarato entrambi, un interlocutore attento.

Continua su Ansa Abruzzo (clicca qui)

Ansa Abruzzo

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK