Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Paglieta. Agevolazioni Tari ai cittadini colpiti dall'emergenza covid-19

Il comune concederà agevolazioni ai cittadini che si trovano in situazioni di disagio a causa della pandemia

| di Armando Travaglini
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Il comune di Paglieta concederà, per l’anno 2021, agevolazioni ai privati cittadini, titolari di utenze domestiche, tenuti al pagamento della TARI che versano in condizioni di disagio sociale ed economico a causa dell’emergenza sanitaria covid-19.

Tali agevolazioni saranno concesse nell’ambito delle prestazioni sociali e sempre nei limiti imposti dagli stanziamenti di bilancio.

A spiegare il meccanismo per le agevolazioni è l’assessore al bilancio, Antonio Demattia: “Abbiamo proceduto alla riapertura dei termini agevolazioni Covid-19 della TARI 2021, e la scadenza per presentare le domande è stata prorogata al 22 dicembre prossimo. In ragione della generalizzata crisi economica che ha colpito il nostro Paese, il nostro Ente prevede, per le utenze domestiche che hanno un ISEE ordinario da € 0,00 a € 15.000,00 un’agevolazione sulla quota variabile della Tari 2021.” 

“Nello specifico, - continua l’assessore - per un Isee fino a € 3.000,00 le agevolazioni Tari ammontano all’80%, da € 3.001,00 a € 8.000,00, al 60% e da € 8.001,00 a € 15.000,00, al 40%.  L’agevolazione è riconosciuta, esclusivamente, per l’immobile di residenza anagrafica del soggetto richiedente o del nucleo familiare e, per coloro che vivono in disagio sociale ed economico a seguito della pandemia.”

“L’iniziativa di riaprire i termini -  ha concluso Demattia - ha avuto un riscontro immediato, e ci ha consentito quindi di distribuire le risorse che erano rimaste disponibili, a favore delle posizioni di famiglie meno avvantaggiate, come da nostra intenzione.”

“E’ doveroso informare le famiglie che provvederanno a far pervenire la richiesta del “bonus” - ha aggiunto il sindaco, avv. Ernesto Graziani - che qualora le agevolazioni da concedere, sulla base delle istanze pervenute secondo i criteri stabiliti, siano superiori al budget di cui al periodo precedente, la quota confluita in avanzo vincolato, sarà integrata di una somma aggiuntiva massima pari a €10.000,00. Tale importo aggiuntivo sarà finanziato con un avanzo di amministrazione o con altre risorse a carico del bilancio dell’Ente».  

Per la presentazione delle domande sarà necessario scaricare l’apposito modello dal sito www.comunedipaglieta.it o richiederlo presso l’ufficio tributi del comune. Quindi, la richiesta dovrà essere fatta pervenire o inviata a mezzo raccomandata all’ente comunale, o ancora spedita tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo@pec.comune.paglieta.ch.it entro e non oltre il 22 dicembre 2021.

Per beneficiare delle agevolazioni è indispensabile essere residenti nel comune di Paglieta ed intestatari della Tari al 1° gennaio 2021. Inoltre si dovrà allegare al modulo la dichiarazione Isee e copia del documento in corso di validità. L’amministrazione comunale potrà, sulla base delle informazioni fornite dal cittadino, eseguire verifiche sulla veridicità dei dati.

Armando Travaglini

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK