Partecipa a Val Sangro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Approvato il disegno di legge sulla scuola di Niko Romito

C'è soddisfazione nella maggioranza regionale per l'approvazione dellla legge regionale sul Campus Ricerca e Alta Formazione Niko Romito

Condividi su:

C’è  soddisfazione nella giunta regionale per l’approvazione all’unanimità del progetto di legge sul “Campus Ricerca e Alta Formazione Niko Romito”.

A testimoniarlo ci sono le parole del presidente della Regione, Marco Marsilio, che afferma “L’approvazione della legge regionale che riconosce la valenza strategica per l’Abruzzo del progetto ‘Campus Ricerca e Alta Formazione Niko Romito’ rappresenta un’importante traguardo per il territorio.”

Il governo regionale punta molto su questo progetto poiché “L’Abruzzo diventa punto di riferimento nazionale e internazionale – dice il presidente Marsilio - nella ricerca e sviluppo in ambito nutrizionale, alta formazione, standardizzazione e industrializzazione dei processi di trasformazione alimentare, con ricadute anche in ogni ambito della ristorazione collettiva: mense, scuole, ospedali.”

Ringrazio l’intero consiglio regionale – prosegue il governatore - che ha condiviso la valenza di questo progetto garantendo l’unanimità al momento del voto. Il Campus oltre a portare l’Abruzzo nel mondo porterà anche il mondo in Abruzzo, coinvolgendo le università del territorio e la partecipazione di giovani abruzzesi”.

“La tradizione di chef formati in Abruzzo, che nel passato hanno onorato la nostra regione in tutto il mondo, — conclude Marsilio -  adesso si tramanda con questo innovativo progetto che rappresenta il compimento di un iter legislativo che ho fortemente sostenuto intravedendo in esso una crescita economica e sociale della nostra regione”.

Condividi su:

Seguici su Facebook