Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fossacesia. Ecco il piano del comune per aumentare la sicurezza in città

Il comune punta a ricevere i fondi necessari per l'aumento della videosorveglianza attraverso il prossimo bando del MINT

| di Armando Travaglini
| Categoria: Attualità
STAMPA

Maggiore sicurezza urbana attraverso l’aumento delle telecamere di videosorveglianza in città è questo l’obiettivo che si pone l’amministrazione comunale di Fossacesia.

Il piano verrà attuato attraverso l’adesione al prossimo bando del ministero dell’Interno che sarà emesso nell’ambito del Patto per l’attuazione della sicurezza urbana, previsto dalla legge recante “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città”.

“Il nuovo avviso ci permetterà di ottenere la somma necessaria per garantire la sicurezza dei nostri cittadini Avevamo già partecipato al precedente bando e Fossacesia aveva conseguito nella classifica ministeriale la 589^ posizione della graduatoria nazionale che, al momento, ha visto lo stanziamento dei fondi da parte del Governo solo per alcune centinaia di centri che ne hanno fatto richiesta” dichiara il sindaco Enrico Di Giuseppantonio.

“Riteniamo - conclude il primo cittadino - che per il prossimo anno potremo dare esecuzione al nostro piano per la sicurezza urbana, rispettando l’impegno che ci siamo assunti con la cittadinanza”.

Al contempo l’assessore alla sicurezza, Giovanni Finoro, mette fine alle polemiche sollevate in questi giorni, facendo chiarezza sulle differenze tra il finanziamento previsto nel progetto “Spiagge Sicure 2021” e quello inerente i sistemi di videosorveglianza.

“Per quanto riguarda il primo, -  spiega l’assessore Finoro - si tratta di 21mila euro ottenuti con il Fondo della Sicurezza Urbana, nell’ambito del Decreto del Ministero dell’Interno e adottato di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze il 25 giugno 2021, per la prevenzione e il contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione sulle spiagge.

È uno stanziamento - prosegue - con il quale possiamo far fronte alle spese per l’aumento di organico della nostra Polizia Locale nel periodo estivo e che tra l’altro ci consentirà di modernizzare l’attuale parco auto in dotazione, oramai obsoleto.”

“Per la videosorveglianza, - termina Finoro -  la nostra richiesta, già approvata, prevede un impegno di spesa di oltre 90mila euro e, come è facilmente comprensibile, ha seguito un iter completamente diverso. L' obiettivo dell'Amministrazione Di Giuseppantonio è di fare di Fossacesia una città sicura e il nostro impegno verso la nostra comunità è sempre al massimo”.

Armando Travaglini

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK