Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Casoli. Screening oltre le aspettative, Tiberini: "Grande prova di civiltà"

SI è concluso lo screening di massa a Casoli contro il covid-19 con una partecipazione oltre le aspettative.

| di Armando Travaglini
| Categoria: Attualità
STAMPA

Si è concluso lo screening gratuito di massa con tamponi antigienici organizzato dall’amministrazione comunale di Casoli in collaborazione con l’Asl Lanciano – Vasto – Chieti nella sala polivalente in via lame.

L’organizzazione ha visto l’impiego di più di 60 persone tra medici, infermieri, operatori del comune ed i volontari che hanno risposto alla chiamata degli organizzatori.

La partecipazione dei cittadini è andata oltre le aspettative degli organizzatori che avevano fissato un obiettivo di 1400 persone tamponate; a comunicarlo è il sindaco di Casoli Massimo Tiberini.

“Avverto forte il bisogno di rivolgermi a tutta la comunità di Casoli per esprimere la gratitudine mia personale, ma soprattutto quella dell’intera amministrazione comunale, per la straordinaria partecipazione allo screening di massa anti Covid-19” afferma Il sindaco Tiberini sui social.

“Un particolare ringraziamento – prosegue il primo cittadino – va a tutti i volontari, operatori sanitari e amministrativi, protezione civile, polizia municipale, dirigenti comunali, medici, infermieri e operai, che hanno reso impeccabile l’organizzazione di queste due intense giornate, nelle quali abbiamo esercitato tutti insieme la nostra volontà di solidarietà reciproca per riuscire a controllare, e spero presto a superare, questa emergenza sanitaria.”

Il sindaco non manca di sottolineare il senso di responsabilità dei propri cittadini: “Abbiamo assistito ad una grande prova di civiltà, rispetto delle regole, professionalità e sicurezza. Sono stati realizzati in totale 1715 test antigenici rilevando 5 casi positivi da confermare domani con tampone molecolare. Abbiamo di gran lunga superato il target previsto di 1400!”

“È la prima volta – conclude Tiberini – che si realizza a Casoli una così importante operazione di tracciamento del Covid-19 e possiamo sentirci orgogliosi di noi stessi. Grazie davvero di cuore nostra Casoli.”

Armando Travaglini

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK