Partecipa a Val Sangro

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Italian Motor Week 2023 a Paglieta: Motori, Arte e Eccellenza Made in Italy

Una giornata di passione per i motori e l'arte, celebrando il patrimonio italiano

Condividi su:

Giornata di motori e arte oggi a Paglieta con la Kermesse “Italian Motor Week 2023”, promossa dalla rete Anci “Città dei motori” che associa ben quaranta comuni legati al mondo motoristico italiano, affiancata da eventi dal sapore artistico. 

L’Anci Città dei Motori è l’unione dei comuni legati da una solida tradizione motoristica, come Maranello e Imola, tra le quali ci sono anche le cittadine di Atessa, sede di importantissimi stabilimenti automotive e motociclistici, e Paglieta.

L’iniziativa, a carattere nazionale, ha lo scopo di per celebrare, valorizzare e promuovere il patrimonio di marchi, luoghi, personaggi ed eccellenze del Made in Italy motoristico, conosciuto e amato in tutto il mondo.

Questa mattina è andato in scena il raduno delle iconiche auto Fiat 500 nella splendida cornice del centro storico con partenza, alle ore 10:00 da Piazza Roma, del giro turistico attraverso le vie del paese e comuni limitrofi. Il tour delle auto storiche si è concluso nella pista di Collaudo Stellantis, ex stabilimento Sevel di Atessa.

Nel corso del pomeriggio è in corso un coinvolgente raduno di moto, che celebra la potenza, l'eleganza e l'adrenalina delle motociclette italiane e straniere. Questo incontro permetterà agli appassionati delle due ruote di condividere esperienze e storie, creando un legame unico tra i partecipanti.

Agli eventi automobilistici, si è affiancata la collezione di opere d’arte moderna all’interno dello storico Palazzo Piccirilli, dove sette artisti locali hanno messo in mostra i propri capolavori. Le opere sono state accompagnante dal racconto di una storia, un’emozione, un’esperienza che hanno permesso ai visitatori di conoscere l’anima artistica di Paglieta. 

Inoltre, i visitatori hanno potuto scoprire il fascino del centro storico di Paglieta, apprezzando la sua unica cultura, grazie all’iniziativa “Giroborghi”. partecipanti sono stati accolti nella sala consiliare del comune per poi esplorare il borgo in una visita guidata, terminata in Piazza Roma con un gustoso aperitivo. A seguire un pranzo nella sede dell’Associazione “Il Boschetto” e una seconda visita guidata nel pomeriggio all’interno del museo etnografico “Nelli-Polsoni”.

Gli artisti, che hanno concesso le loro opere per la mostra, sono Armida Tumini, Rossana Ianni, Enrico Graziani, Alessandra D’Ortona, Micaela D’Onofrio, Luciano Basciano e Jessica Giovannangelo. Facciamo una menzione speciale per la “nostra” Jessica Giovannangelo che ci onoriamo fatto conoscere per primi al grande pubblico e che continua a stupire con le sue opere d’arte. 

Nella giornata di Ieri il sindaco di Paglieta, avv. Ernesto Graziani, aveva sottolineato come la giornata di oggi avrebbe regalato alla comunità residente  e ai visitatori grandi emozioni, invitando la cittadinanza a partecipare allo scopo di celebrare l’eredità motoristica del borgo. 

Inoltre, il primo cittadino aveva definito la mostra a Palazzo Piccirilli una “testimonianza straordinaria della creatività e del talento dei nostri pittori. Siamo fieri di far trascorrere una domenica unica e stimolante che celebra la diversità dell'arte nella nostra comunità.”

Condividi su:

Seguici su Facebook