Partecipa a Val Sangro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ancora una rapina in Val di sangro: colpita la panitoteca "Ai Viali da Rocco"

Presa di mira, questa volta, è la nota attività dell'imprenditore lancianese Rocco Finardi

Attualità
Condividi su:
Armando Travaglini

Un nuovo furto è avvenuto in val di Sangro; questa volta i malviventi hanno preso di mira la famosa paninoteca “Ai Viali da Rocco” dell’imprenditore lancianese Rocco Finardi in contrada Saletti ad Atessa.

I ladri sono entrati in azione nel tardo pomeriggio di giovedì 6 gennaio, intorno alle ore 18:15, quando l’attività era aperta da poco per il turno pomeridiano.

Secondo quanto riferito dal proprietario ai media locali, i due furfanti hanno parcheggiato l’auto nel parcheggio retrostante al fabbricato, aspettando l’uscita dei consumatori per fare le loro mosse.

A quel punto, con il viso coperto da mascherine e cappelli, uno dei due è entrato nell’esercizio pubblico, estraendo una pistola con la quale ha minacciato la dipendente al balcone, e preteso i soldi.

La ragazza, sotto shock, ha consegnato l’intero importo presente in cassa in quel momento, ossia una cifra fra le 350-400€, al rapitore che si è dileguato, insieme al complice, a bordo di una Fiat Grande Punto.

Il proprietario, una volta avvertito, si è precipito ad Atessa per sincerarsi delle condizioni dei propri dipendenti, in quel momento c’erano due persone al lavoro. I due, fortunatamente, non hanno riportato ferite ma solamente molta paura.

Sulle tracce dei ladri, adesso, si sono i carabinieri delle Compagnie di Lanciano e di Atessa, che hanno acquisito le immagini delle telecamere esterne e interne al locale ed attivato blocchi stradali e pattugliamenti a tappetto.

Condividi su:
Armando Travaglini

Seguici su Facebook