Partecipa a Val Sangro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dad. Un milione alle scuole abruzzesi per l'acquisto di tablet e computer

Le scuole abruzzesi potranno ricevere fino a 5mila euro per l'acquisto di tablet e computer

Condividi su:

Un milione di euro è questa la somma che arriverà nelle casse delle scuole abruzzesi per acquistare nuovi device mobili per far fronte alle esigenze della didattica a distanza, la famosa DAD. Questo prevede l’avviso “Programma di sostegno per la Didattica a Distanza” finanziato dal Fondo sociale europeo, pubblicato nella giornata di ieri dalla Regione Abruzzo.

“L'avviso vuole essere un concreto aiuto alle famiglie che hanno necessità di device elettronici mobili per permettere ai propri figli di partecipare a lezioni in didattica a distanza” Ha dichiarato l'assessore regionale all'Istruzione Pietro Quaresimale.

“In questo modo - spiega l’assessore - le scuole rispondendo all'avviso pubblico ottengono risorse che hanno la destinazione obbligata di acquisto di materiale informatico da consegnare a sua volta, in comodato gratuito, agli studenti che ne sono privi.”

“Ci sono, in particolare, nuclei con un solo genitore e famiglie in situazioni di vulnerabilità socio-economica che non hanno disponibilità immediata e quotidiana di dispositivi digitali. L'emergenza sanitaria, in questo senso, - conclude Quaresimale - ha evidenziato i limiti della insufficiente digitalizzazione che interesse alcune strati della nostra società e l'avviso si muove proprio nella prospettiva di dare a tutti gli studenti pari opportunità di accesso agli studi nelle condizioni di straordinarietà come quella della didattica a distanza".

Il finanziamento è rivolto agli istituti scolastici statali di primo e secondo grado presenti nel territorio regionale, che potranno presentare le candidature fino alle ore 20,00 del 7 dicembre 2021. Ogni istituto potrà ricevere fino a 5 mila euro per l’acquisto dei singoli device, che hanno un costo unitario non potrà superare i 500 euro.

Le domande andranno presentate in via telematica allo sportello digitale della regione Abruzzo (sezione Catalogo servizi e a seguire bandi FSE) al quale è possibile accedere solo con SPID di secondo livello.

Condividi su:

Seguici su Facebook