Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Atessa:è tutto pronto per i solenni festeggiamenti in onore della Madonna della Cintura

Due giorni di festa, tradizione e devozione grazie all'impegno dei tanti giovani della Confraternita

| di Francesca Stefano
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

ATESSA – Anche quest’anno è tutto pronto per le celebrazioni in onore della Madonna della Cintura, un programma religioso e civile a cui da tempo con impegno si dedica tutta la Confraternita della Cintura.

Due giorni, sabato 2 settembre e domenica 3 settembre per i festeggiamenti che uniscono ormai tutta la comunità, in uno degli appuntamenti del settembre atessano.

Nella piccola chiesa situata nel centro storico nasce quella devozione che caratterizza i Confratelli, tra cui molti giovani che hanno dimostrato anche quest'anno un grande attaccamento e il senso di appartenenza alla Confraternita nel segno della fede, dedicando forze ed energie a questa festa. Il merito va anche a loro che hanno saputo credere e valorizzare il culto e la tradizione.

È infatti il giovane priore Dario Ciancaglini a spiegare come in questi anni la festa sia cresciuta sempre più, dal punto di vista delle celebrazioni con un programma di tutto rispetto, ma soprattutto della partecipazione: tanti quelli che ne hanno riscoperto il valore, così come sono molti quelli che continuano a donare il loro contributo per la buona riuscita.

Festeggiamenti che il priore saluta anche con un velo di dispiacere in questa edizione che segna, dopo 10 anni, la fine del suo doppio mandato, ma con la soddisfazione per avere visto crescere la festa, oltre ai riti che si ripetono nell’anno religioso.

Sabato 2 settembre si comincia con il risveglio dei fuochi di apertura ed a cui seguirà la recita del Rosario e alle 8.30 la celebrazione della Messa nella Chiesa della Cintura, durante la quale ci sarà anche la cerimonia di vestizione per i nuovi confratelli. Alle ore 9.00 sarà la Banda di Conversano a sfilare nelle vie del centro storico, proseguendo con la mattinèe in Piazza Benedetti. Dal pomeriggio il Torneo di Sticchio, e poi gonfiabili per i bambini, truccabimbi, animazione e attività sportive.

Dalle 17.30 sfileranno i complessi bandistici della Città di Conversano e della Città di Mola di Bari e Noicattaro, dalle 18.30 a suonare le note nella Cassarmonica in Piazza Benedetti sarà ancora la Rinomata Banda “Città di Conversano” diretta dal Maestro Susanna Pescetti.

La serata si accenderà proprio in Via Menotti de Francesco con l’apertura degli stand gastronomici, oltre alla presentazione della squadra Atessa Mario Tano prima della musica tra soul, grooves & great rhytm’n’blues con la Big Brothers Band sul palco, proprio in quella strada che è cuore del centro storico di Atessa; una notte da proseguire con il live dj set di Tony Zappa.

Domenica 3 settembre le celebrazioni religiose, ed in particolare alle 9.15 la Santa Messa Solenne in ricordo di Don Lino De Ritis e Padre Bernardo De Angeli, figure la cui memoria è sempre viva nel cuore degli atessani.

Alle 17.00, da Piazza Garibaldi, sfilerà la Grande Orchestra di fiati “Città di Chieti”; alle ore 17.30 la traslazione della Sacra Effige della Madonna della Cintura fino alla Cattedrale di San Leucio per la Santa Messa Solenne presieduta dal vicario della Curia Arcivescovile di Lanciano-Ortona Don Antonio di Lorenzo.

La processione rionale accompagnerà il rientro nella Chiesa della Cintura insieme alle Confraternite cittadine, prima della chiusura canonica con lo spettacolo pirotecnico alle ore 20.30.

È il culto religioso a dare il segno più autentico, ma sono due giorni in cui si intrecciano eventi e tradizione, con quell’impronta che i giovani hanno saputo senza dubbio dare anno dopo anno. Tutto è pronto per i festeggiamenti,  in quello che è il 472esimo anno dalla nascita della Confraternita. 

Tra le foto il programma dettagliato delle celebrazioni. 

Francesca Stefano

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK