Partecipa a Val Sangro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Abruzzo. Programmato screening di massa nelle scuole e apertura fissata al 10 gennaio

La regione Abruzzo ha disposto uno screening di massa su tutta la popolazione scolastica

Condividi su:

La giunta regionale abruzzese ha disposto l’attivazione di uno screening di massa su tutta la popolazione scolastica dell’intera regione.

L’assessore regionale all’istruzione, Pietro Quaresimale, ha reso noto che si sta predisponendo un testing di massa in tutte le scuole di ogni ordine e grado della regione, mediante tamponi antigenici rapidi di ultima generazione, da programmare nelle giornate dal 7 al 9 gennaio 2022.

Le modalità organizzative dello screening sono demandate alle singole Asl di competenza che dovranno necessariamente raffrontarsi con le amministrazioni comunale e le dirigenze scolastiche.

“Tale provvedimento – fanno sapere dalla regione - si è reso necessario alla luce dell’andamento dell’attuale situazione epidemiologica.”

Per questo motivo il presidente della regione, Marco Marsilio, ha firmato un’ordinanza di sospensione delle attività didattiche nei giorni dedicati allo screening al fine di garantire un rientro in sicurezza degli alunni e di tutto il personale scolastico.

La data fissata per la riapertura delle scuole della regione Abruzzo è stata fissata al 10 gennaio.

Condividi su:

Seguici su Facebook