Partecipa a Val Sangro

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Fallo. Cordoglio da tutto l'Abruzzo per la scomparsa del sindaco Salerno

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati da tutto il mondo della politica abruzzese

Condividi su:

Sono tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza arrivati alla famiglia del Sindaco di Fallo, Alfredo Pierpaolo Salerno, dopo la sua prematura scomparsa.  Il primo cittadino è venuto a mancare nella giornata di lunedì, mentre era intento a lavorare nel suo ufficio all’interno del municipio, colpito probabilmente da un infarto. La salma è stata trasportata all’ospedale “S.S. Annunziata” di Chieti per l’esame cadaverico esterno disposto dalla Procura di Lanciano.

Tra i primi messaggi di cordoglio ad arrivare c’è quello del sindaco di Altino, Vincenzo Muratelli, che dichiara: “Esprimo, in qualità di Sindaco e amico, le più sentite condoglianze alla famiglia, alla comunità di Fallo e a tutti gli amici, del carissimo Sindaco Alfredo Salerno, in questo momento di grande dolore e di infinita tristezza per tutto il nostro territorio che perde, oggi, un grande e pregiato amministratore e una persona sempre cordiale e gentile in ogni occasione di incontro.”

Non molto più in là arrivano le belle parole di un’altra collega di Salerno. Ad esprimere il proprio sgomento questa volta è la sindaca di Palombaro Consuelo Di Martino.

“Caro Alfredo, te ne sei andato mentre eri intento a lavorare in Municipio in un freddo pomeriggio d'inverno, - scrive su facebook la Di Martino - non riesco ancora a capacitarmene... Sempre gentile, cortese e determinato, mancherai a tutti noi.  La comunità di Palombaro si stringe con affetto a quella di Fallo e alla Tua famiglia. Onore a Te, Sindaco.”

Parole di affetto arrivano da tutto il mondo politico e da tutto il territorio. Dalla costa arriva il commento del primo cittadino di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, con cui Salerno aveva inaugurato una collaborazione.

Una grave perdita per tutta la Val di Sangro, sindaco perbene, stimato da tutti, un valido amministratore – afferma Di Giuseppantonio -. Con lui se ne va un sindaco che in questi anni ha dimostrato di essere un primo cittadino capace, sempre in prima fila per il suo territorio. Con lui si era instaurato un rapporto di collaborazione, frutto delle buone idee e di alcuni progetti che aveva in mente per far decollare il turismo nel suo comune e nel nostro territorio e grazie ai nostri incontri ne avevo apprezzato la passione, la dedizione, segno evidente che interpretava il suo ruolo di sindaco come una missione per la sua gente.”

“A nome mio e dell’intera Amministrazione Comunale di Fossacesia, - conclude il sindaco -  esprimo il mio più profondo cordoglio alla sua famiglia , al Consiglio Comunale e a tutti i cittadini di Fallo, che hanno avuto la fortuna di essere guidati da un sindaco speciale come Alfredo Salerno. Buon viaggio sindaco per sempre.”

Un messaggio di Cordoglio è arrivato anche dalla capogruppo al consiglio regionale del movimento cinuqe stelle Sara Marcozzi: “La notizia dell’improvvisa e prematura dipartita di Alfredo Salerno è una di quelle notizie che non vorresti mai ricevere. Mi lascia sgomenta e addolorata. Sono senza parole."

"Oggi se ne è andato un amico, - prosegue la Marcozzi - oltre che un onesto e bravo amministratore che amava il suo paese e i suoi concittadini. In questo momento di dolore mi stringo vicino alla famiglia e in particolare alla amata moglie Carla, ai quali vanno le mie più sentite condoglianze. Ciao Alfredo”

Anche il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha voluto esprimere con un messaggio la propria vicinanza alla comunità fallese.m“Ho appreso la notizia della tragica morte del sindaco di Fallo, Alfredo Salerno, avvenuta in municipio mentre era al lavoro. – si legge nel messaggio del presidente - Porgo alla famiglia le più sentite condoglianze a nome personale e dell'intera giunta regionale per la perdita di una persona che in questi anni ha saputo dedicare il suo tempo e il suo impegno a favore dell'intera cittadinanza. La dedizione che ha saputo profondere nell'incarico che ricopriva rimarrà un esempio per tutti.”

Oggi, mercoledì 8 Dicembre, dalle 14 alle 22, sarà allestita la camera ardente presso la sala consiliare del Comune di Fallo in Via della Rimembranza, 35.

Il funerale avrà luogo Giovedì 9 Dicembre alle ore 10:30 presso la Chiesa San Giovanni Battista di 

Condividi su:

Seguici su Facebook