Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Nuova 'stretta': chiuse fino al 3 aprile le attività non essenziali

Il presidente del Consiglio Conte: "La nostra comunità deve stringersi forte come una catena a protezione del bene più importante, la vita"

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Nuova 'stretta' del Governo per l'emergenza Coronavirus in Italia.

L'annuncia il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Fino al 3 aprile saranno chiuse tutte le attività produttive non essenziali. "Ma resteranno aperti - sottolinea il premier - supermercati, alimentari, farmacie e parafarmacie. Saranno garantiti i servizi bancari, postali, assicurativi, finanziari e i trasporti". Aperti anche tabacchi ed edicole.

"Invito tutti a mantenere la calma, no ad accaparramenti - evidenzia il presidente Conte -. Rallentiamo il motore produttivo del Paese ma non lo fermiamo. Lo Stato c'è, lo Stato è qui". E ancora: "Mai come ora la nostra comunità deve stringersi forte come una catena a protezione del bene più importante, la vita. Se dovesse cedere un solo anello di questa catena saremmo esposti a pericoli più grandi, per tutti". E conclude: "Uniti ce la faremo".

redazione

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK