Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Autostrada A14, in direzione nord sono giorni 'da incubo'

Code chilometriche e tempi di percorrenza notevolmente dilatati per le corsie ridotte sui viadotti

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Traffico autostradale intenso in direzione nord e tempi di percorrenza notevolmente dilatati, soprattutto per via dei viadotti sequestrati dall'autorità giudiziaria nel tratto abruzzese-marchigiano, tra Vasto e Porto Sant'Elpidio

Autostrade per l'Italia segnala "accodamenti con tempi di percorrenza significativamente superiori alla media in A14, tra Vasto Nord e Porto S. Elpidio verso Ancona/Bologna, per alcuni restringimenti di carreggiata disposti dall'Autorità Giudiziaria".

Già oggi i primi disagi e i flussi maggiori "si registreranno durante le giornate del 5 e 6 gennaio, dalla mattina fino alle prime ore della serata".

Agli utenti che dalla Puglia e dall'Abruzzo viaggiano verso nord Autostrade per l'Italia consiglia di programmare le partenze in modo da attraversare i tratti A14 abruzzesi e marchigiani nelle prime ore del giorno o nella tarda serata del 5 o 6 gennaio".

"Fate attenzione se vi mettete in viaggio - scrive il consigliere regionale vastese del Movimento 5 Stelle Pietro Smargiassi, postando una foto delle code -. Autostrada A14 un disastro. Km di file in direzione Nord. Tutto bloccato dopo Val di Sangro e dopo Francavilla. Se potete... evitate!"

redazione

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK