Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Uniti per Atessa: "Il Comune decide di affidare in gestione alcune strutture perché vuole valorizzarle"

La risposta alle dichiarazioni dei consiglieri di minoranza

| di Uniti per Atessa
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

ATESSA - Sono immotivate le critiche all’affidamento in gestione di alcune strutture pubbliche, che vengono proprio da chi ha lasciato:

-              in una disastrosa condizione di degrado il parcheggio multipiano, che richiede interventi immediati e costosi di manutenzione

-              il parcheggio sotterraneo di P.za Garibaldi con gravosi ed insostenibili costi a carico delle casse comunali;

-              una sala da 480 posti, l’Auditorium Italia, senza una minima valutazione sulla sua gestione, che, per essere utilizzabile tutto l’anno, richiede non solo uno enorme sforzo finanziario, ma anche personale dedicato ed esperto oltre all’acquisto ed alla manutenzione delle tecnologie di servizio oggi mancanti (impianto acustico diffuso e multidirezionale, impianto di proiezione e videoproiezione, impianto di illuminazione e di service in generale);

-              un mattatoio comunale sotto utilizzato e con costi di gran lunga superiori agli introiti;

-              Piazza Garibaldi con una pavimentazione, a suo tempo collaudata e pagata, in perenne manutenzione per vizi strutturali apparsi subito evidenti;

-              per ultimo, ma non per importanza, le casse comunali in affanno!

La gestione ottimale dei beni e servizi pubblici è un tema di estrema complessità e attualità e non può essere banalizzato in maniera pretestuosa, soprattutto da chi è stato un Amministratore sino a poco tempo fa!

Questa Amministrazione sta lavorando perché questi beni pubblici possano essere resi utilizzabili, continuativamente ed in sicurezza, nel più breve tempo possibile senza gravare ulteriormente sulle casse comunali e, quindi, sulle tasche dei Cittadini!

L’affidamento in gestione attraverso un bando pubblico a chi ha risorse, capacità ed esperienze necessarie può assicurare:

-              la manutenzione del parcheggio multipiano e di quello sotto P.za Garibaldi e dei relativi impianti, un servizio di videosorveglianza per 24 ore al giorno, costantemente monitorato in tempo reale;

-              la gestione dell’Auditorium garantendone la piena utilizzabilità, la manutenzione e la dotazione tecnica richiesta, riservando al Comune parte della programmazione in collaborazione con tutte le Associazioni.

Per quanto riguarda il mattatoio comunale si stanno studiando differenti soluzioni per cercare di continuare ad assicurare il servizio ai pochi utilizzatori, ma senza gravare sulle casse comunali.

Certo! Se la manutenzione del parcheggio multipiano fosse stata fatta costantemente in passato, se a suo tempo non si fosse collaudata e pagata la pavimentazione di P.za Garibaldi, se si fosse fatto un piano di gestione dell’Auditorium con una accurata valutazione dei costi, se….

Ma tutto questo non è stato fatto dalla passata Amministrazione e la strada per rendere utilizzabili questi beni pubblici da parte dei Cittadini è l’affidamento in gestione senza ulteriori costi per le casse comunali!

Uniti per Atessa

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK