Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Sasi: rubinetti ancora chiusi, slitta l’orario di ripristino della fornitura idrica

Da ieri proseguono i lavori di riparazione all’Acquedotto Verde

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

“Sono continuati anche nella notte frane e piccoli smottamenti che hanno rallentato i lavori di riparazione della condotta principale in località Fosso Ciripolle nel Comune di Atessa, danneggiata proprio a causa di uno smottamento che si è verificato ieri intorno alle 15”.

questi gli aggiornamenti forniti dalla Sasi, società che gestisce il servizio idrico, dopo la rottura avvenuta ieri i tecnici si sono messi al lavoro per localizzare e ripristinare la fornitura idrica per le 6 di questa mattina, ma nel corso delle ore notturne sembrano essersi verificati problemi che hanno fatto slittare l’orario di ripristino in alcuni comuni.

Un disagio che infatti ha lasciato a secco molti cittadini in Val di Sangro, per ora l’acqua è tornata in qualche comune ma per gli latri bisognerà attendere ancora delle ore. Il ripristino e quindi la riapertura della condotte si prevede tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di oggi.

Per ora questi i comuni ancora interessati dalla sospensione della fornitura idrica: Altino, Archi (Capoluogo, contrada Zainello, Caduna e S. Amico) Atessa (Capoluogo, San Marco, Monte Calvo, Castelluccio, Capragrassa, Querceto, Giarrocco e Piana la Fara), Casoli, Cupello, Furci, Gissi, Monteodorisio, Paglieta, Perano, Pollutri, San Buono, San Salvo, Scerni, Torino di Sangro (Contrada Carriera, Colle Termine, Saletti, Piana Sodero, Quarticelli e Stazione) e Vasto.

 

Redazione

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK