Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Honeywell, incontro a Roma: certa la chiusura si discute su ammortizzatori e possibilità

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

ATESSA - Ormai certa la chiusura della Honeywell si è tenuto ieri l’incontro a Roma tra vertici aziendali, rappresentanti istituzionali e sigle sindacali per definire la fase che interessa il sito produttivo in Val di Sangro, ma soprattutto il destino dei 420 lavoratori più i circa 60 di tutto l’indotto.

Circa tre ore per l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico, presenti anche il vice presidente della Giunta Regionale Giovanni Lolli, i dirigenti aziendali e i rappresentanti delle single sindacali.

Tra i punti in discussione c’è proprio la definizione di questa fase prima della chiusura che avverrebbe ad aprile: in questo momento infatti si parla dell’ipotesi di prolungamento degli ammortizzatori sociali, che farebbe guadagnare qualche mese, oltre all’esodo volontario dei dipendenti. Tra le ipotesi sarebbe emersa anche la disponibilità a favorire la reindustrializzazione del sito produttivo. 

Redazione

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK