Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

PSR Abruzzo, ancora aperti i bandi su progetti di micro e macro filiera in agricoltura

| di Abruzzo Sviluppo
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Ci sono due Avvisi della Regione Abruzzo, afferenti al Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020 che selezionano, rispettivamente, i “Progetti di Microfiliera – Filiere di dimensione locale e filiere corte” e i “Progetti di Macrofiliera”.

Entrambi questi Avvisi attuano la prima fase di una più complessa strategia: non determinano alcun finanziamento a valere su misure del PSR, ma hanno essenzialmente lo scopo di creare propensione all’aggregazione settoriale/territoriale intorno a peculiari progettualità di interesse collettivo e un’attenzione preliminare alle dinamiche delle sottomisure 16.2 e 16.4.

Nello specifico, il primo Avviso (clicca quidisciplina i criteri, le condizioni e le modalità per la selezione dei progetti integrati di microfiliera volti a perseguire una o più delle seguenti finalità:

  • superare la frammentazione produttiva delle produzioni di nicchia che caratterizzano le aree interne e rurali dei territori abruzzesi (operazioni di tipo collettivo);
  • innovare ed allargare i potenziali canali di scambio tra produttori agricoli e consumatori, ampliando le possibilità, altrimenti limitate, della semplice vendita diretta in azienda ossia migliorare le forme di vendita a livello locale per accrescere e consolidare la competitività dell’impresa agricola;
  • concorrere al rafforzamento e al consolidamento della redditività delle micro imprese agricole abruzzesi;
  • sostenere e valorizzare le filiere corte, i mercati locali e le produzioni tipiche attraverso appropriate campagne di informazione/promozione.

Sono ammissibili le operazioni volte a promuove forme di cooperazione finalizzate alla creazione e allo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali di riferimento, le attività di informazione/ promozione ad esse direttamente collegate nonché eventuali investimenti produttivi e non produttivi.

Il secondo Avviso (clicca qui) è volto essenzialmente a creare propensione all’aggregazione settoriale intorno a progetti di interesse collettivo finalizzati a migliorare la competitività dei produttori primari integrandoli meglio nella filiera agroalimentare.

Per entrambi la scadenza è fissata alle ore 14:00 del 30 Settembre 2017. 

Abruzzo Sviluppo

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK