Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Fossacesia, i primi 130 giorni dell’Amministrazione Di Giuseppantonio illustrati ai cittadini

| di Comune di Fossacesia
| Categoria: Attualità
STAMPA

“Fossacesia non è più un paese, è diventata una città e dobbiamo offrire servizi adeguati al livello in cui siamo. L’impegno di questa Amministrazione comunale è rivolto a modernizzare Fossacesia, a renderla più efficiente, conservando al tempo stesso alcune sue caratteristiche e peculiarità, che oggi la descrivono come una delle località più vivaci d’Abruzzo”.

E’ la premessa con la quale il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, ha iniziato la sua relazione sul bilancio dei “I nostri primi 130 giorni” di governo, questo il titolo scelto per l’occasione, nell’assemblea pubblica che si è tenuta in un affollato salone dell’hotel Giardino di Fossacesia. L’incontro con i cittadini, che hanno risposto in gran numero, è stato voluto dalla nuova amministrazione comunale, che Di Giuseppantonio guida per il secondo mandato consecutivo. Insieme al sindaco, gli assessori Maria Angela Galante, Giovanni Finoro, Danilo Petragnani, Maura Sgrignuoli e i consiglieri Maria Felicia Verratti, Umberto Petrosemolo, Ester Sara Di Filippo e Alberto Marrone eletti nello scorso maggio nella lista “Per Fossacesia con Enrico Di Giuseppantonio sindaco”. Presenti molti amministratori della zona Frentana e inoltre il Presidente della Provincia de L’Aquila e Sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, i primi cittadini di Rocca San Giovanni, Gianni Di Rito, e di Santa Maria Imbaro, Maria Giulia Di Nunzio, il Presidente della Confcommercio della Provincia di Chieti, Marisa Tiberio.

Di Giuseppantonio ha illustrato quanto finora fatto nel primo scorcio di legislatura dalla sua squadra di governo, iniziando dagli interventi per l’ampliamento della rete fognaria in alcune zone della città, dai lavori per la realizzazione di nuovi 300 loculi al cimitero di Fossacesia e 30 nicchie che saranno realizzate nel camposanto di Villa Scorciosa.

“Sono stati affidati i lavori per un milione di euro per la messa in sicurezza di via Bonavia, interessata a smottamenti franosi e altri 2 milioni sono stati ottenuti di recente. Il 3 ottobre è stato pubblicato il bando per la realizzazione della Piazzetta dei Pescatori, sul lungomare di Fossacesia Marina; entro il prossimo mese di novembre procederemo al bando per l’appalto (1,5 milioni di euro) per la  della nuova palestra scolastica; sempre il 3 ottobre, presso la Regione Abruzzo si è tenuto l’incontro con i sindaci delle città che, come Fossacesia, hanno visto premiati i loro progetti di riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate e nell’incontro è stato definito il cofinanziamento regionale, che ha sbloccato le procedure per l’ex Torre dell’Acqua. Un passaggio importante che ci permetterà di attuare il piano messo a punto nella precedente amministrazione ‘Una Torre per la Città’, grazie al quale sarà possibile modificare e abbellire la zona sud della nostra città. Tra le opere che avevamo messo in cantiere nella precedente legislatura e portate a conclusione, figurava anche il tratto di marciapiede su viale San Giovanni in Venere, dalla rotonda di via Marina fino al Polo Scolastico, ultimato prima dell’inizio dell’attuale anno scolastico. Completati i lavori di messa in sicurezza di alcune strade comunali; ieri sono state aperte le offerte per i lavori, che dovrebbero iniziare entro ottobre, per l’efficentamento energetico e per l’abbattimento delle barriere architettoniche al teatro comunale”. Annunciato anche il completamento dell’iter di project financing per la nuova illuminazione con  LED e l’estensione della zone non servite. 

Per quanto riguarda il turismo, la stagione estiva appena conclusa, definita dal Sindaco “da record per presenze e con Fossacesia diventata la località preferita dai giovani nell’estate 2019”, Di Giuseppantonio ha detto: ”Innanzitutto abbiamo confermato per la 18ma volta consecutiva la Bandiera Blu e per il secondo anno abbiamo promosso la nostra località, insieme alle città balneari e lacustri abruzzesi, lungo la dorsale adriatica della A14, da Bologna a Vasto Sud, e su quella appenninica della A24 e A25, da Pescara a Roma. Ci sono stati maggiori investimenti da parte di imprenditori e nuove opportunità di lavoro sul nostro litorale e altri guardano con interesse a Fossacesia in prospettiva della realizzazione della Via Verde sulla Costa dei Trabocchi. Molte cose vanno ancora affrontate e definite e le decisioni vanno prese ora, anche alla luce dell’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale di Castel di Sangro, di voler realizzare, sul vecchio tracciato stradale che collega il basso e l’alto Sangro, una via ciclabile. Sono iniziative che coinvolgono molti centri, anche Lanciano. Abbiamo chiesto, insieme ad altri comuni un incontro con il Presidente della Provincia di Chieti, Mario Pupillo, per definire l’acquisizione delle ex stazioni delle Ferrovie dello Stato e per risolvere la questione parcheggi sulla Costa dei Trabocchi. Se dovessimo ancora riscontrare esitazioni e ritardi, procederemo da soli”.  

Per la sicurezza, nella recente riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, è stato deciso che la Stazione dei carabinieri di Fossacesia sarà potenziata e sarà inoltre assicurato un numero maggiore di Forze dell’ordine durante i periodi di maggior affluenza di persone nella nostra città. Inoltra ci saranno servizi di controllo anche  della Polizia di Stato ”.

Sull’ambiente, Di Giuseppantonio ha rimarcato come “la nostra raccolta differenziata sfiora il 90 per cento. Con la EcoLan, abbiamo trovato l’intesa per ampliare lo smaltimento di prodotti nel settore agricolo. Sempre con la EcoLan abbiamo definito le modalità per svolgere il Corso per Ispettore Ambientale, persone che, una volta formate, potranno collaborare ad un maggiore controllo del territorio”.

Interventi sono stati promossi per la Sanità. “Ho chiesto all’Assessore Regionale alla Salute, Nicoletta Verì, il potenziamento il Distretto Sanitario di Fossacesia, che offre già molti servizi agli utenti ma il loro numero è cresciuto e con essi la richiesta di nuove prestazioni. Tra non molto tempo  porteremo all’esame del Consiglio comunale il nuovo piano regolatore generale e il Piano Demaniale”. Inoltre,  è stato annunciato che entro l’anno si procederà  all’appalto della sistemazione del campo sportivo “V.Granata” con erba sintetica, nuovi spogliatoi e ammodernamento,dell’impianto di illuminazione. 

Per il funzionamento della macchina comunale, il Sindaco ha annunciato che sono stati indetti dei concorsi per coprire dei ruoli da geometra, contabile e per l’assunzione di nuovi operai.

“La nostra è una squadra di giovani amministratori, ma tutti lavoriamo per attuare unaprogrammazione che determini i cambiamenti della città – ha concluso -. Se dai primi 130 giorni è possibile fotografare la nostra amministrazione, allora ci sono tutte le premesse per un grande futuro per Fossacesia”.

 

Comune di Fossacesia

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK