Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Il Santo del giorno: San Pacifico da San Severino

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Oggi si celebra San Pacifico da San Severino, un frate minore proclamato Santo da Gregorio XVI nel 1839. Figlio di Antonio Divini e Mariangela Bruni nacque a San Severino Marche, in provincia di Macerata. Rimasto orfano, a soli quattro anni fu affidato a suo zio materno, arcidiacono della cattedrale. Questa figura influenzò molto la vita del ragazzo che infatti fu inviato al convento dell’ordine di Forano, dove ricevette l’abito francescano a diciassette anni. Qualche anno dopo fu nominato sacerdote e in questa veste girò tutte le Marche, divenendo famoso come confessore e predicatore. Frate esemplare per le sue virtù di obbedienza, mitezza, spirito profetico, fra Pacifico fu noto per il compimento di alcuni miracoli, nonché per aver predetto il terremoto del 1703 e la vittoria di Calo VI sui Turchi nel 1717.

Nonostante la cecità, la sordità e una piaga inguaribile, fu fatto frate guardiano della sua comunità di Santa Maria delle Grazie a San Severino.

Morì nella sua piccola cella il 24 settembre 1721 e una grande folla di fedeli accorse per onorare le sue spoglie, custodite nel Santuario a lui intitolato, che si erge accanto a questo convento francescano.
 

Redazione

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK