Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Pesca sportiva e regole da rispettare, controlli e sanzioni

Lungo i maggiori fiumi e torrenti del territorio le verifiche degli agenti dell'Arci Pesca Fisa-Comitato provinciale di Chieti

| di redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

È scattatata nel fine settimana un'intensa attività di controllo e di prevenzione sui maggiori fiumi e torrenti della provincia di Chieti e Pescara, a cura dell'Arci Pesca Fisa-Comitato provinciale di Chieti.

L'attività di vigilanza, anche di notte con verifiche antibracconaggio e sulla pesca notturna, è andata avanti tra sabato e domenica.

Numerosi sono stati i pescatori controllati, viste le ottime condizioni meteo che hanno favorito la pratica di pesca sportiva. Non tutti, però, erano in regola.

Sono state infatti elevate 7 sanzioni amministrative, pari a € 1.766, per non aver fornito la licenza di pesca unitamente al tesserino segna cattura, oltre all'attività posta in essere con attrezzi proibiti.

Il servizio di vigilanza ittica e ambientale, operato dall'Arci Pesca Fisa con propri agenti ai quali le istituzioni riconoscono poteri di polizia giudiziaria, proseguirà durante tutto l'arco della bella stagione.

redazione

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK