Rimani sempre aggiornato sulle notizie di valsangro.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Paglieta: il circolo Legambiente aderisce alla manifestazione nazionale "L'Italia che resiste"

| di Legambiente Paglieta
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Manifestazione organizzata per dar vita ad una catena umana attorno a tutti gli edifici di tutti i comuni d'Italia per far passare il concetto che siamo intenzionati a contrastare le politiche che stanno riportando nel nostro paese razzismo e xenofobia.

Per ricordare la complessità e l'attualità dei fenomeni migratori.

"Infatti - dichiara Nelli Luzio presidente circolo Legambiente Paglieta - in questo paese non si parla mai delle ragioni di chi emigra, negando l’intreccio perverso di cause concomitanti,come cambiamenti climatici guerra, povertà, disastri ambientali, che oggi rende il fenomeno migratorio diverso da tutte le forme che ha assunto negli anni e nei secoli precedenti, e che finora era stato affrontato utilizzando l’istituto della protezione umanitaria, oggi abolita. Il negazionismo può solo rinviare il momento in cui prendere atto della realtà e così facendo indebolisce il Paese e gli farà pagare un prezzo salato”.

L’ONU prevede che per il 2050 ci saranno 469 milioni di migranti, contro i 258 milioni di fine 2017. Parliamo per la grande maggioranza (230 milioni) di migranti economici e ambientali. La Banca mondiale parla di 143 milioni solo di sfollati interni (il primo gradino del lungo viaggio migratorio) al 2050, e l’area più colpita, con 86 milioni di profughi, sarà proprio l’Africa Subsahariana, da dove arrivano la gran parte dei migranti in Italia.

"Ma con la nuova legge sulla sicurezza il governo vorrebbe negare l’esistenza stessa del nuovo scenario, da cui piuttosto bisognerebbe partire per non rimanere in balia degli eventi. Negarne l’esistenza - continua Nelli - è solo autolesionismo, che impedisce all’Italia e all’Europa di adattarsi al mondo che cambia in tempi e modi adeguati".

Se vuoi partecipare con noi, ti aspettiamo sotto la sede del comune di Paglieta sabato 2 febbraio alle ore 15.00


 

Legambiente Paglieta

Contatti

redazione@valsangro.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK